13 agosto 2015 – dalle ore 20:00 – Portami via con te, rubiamo insieme un’isola

invito tommasi- gerd 13 agosto

Portami via con te, rubiamo insieme un’isola

Chiara Tommasi – Installazione video

Eva Gerd – Azione performativa

13 agosto 2015 – dalle ore 20:00

a cura di Fabrizio Pizzuto

La Rana Muta – Lungo lago 77 Montefiascone VT info: 333 9382702

Una installazione video, un’azione performativa e la realtà. Sono questi i tre elementi del lavoro di Chiara Tommasi ed Eva Gerd.

Chiara Tommasi porta con se un’idea di video che viene da lontano. Video come attesa, sorta di ritrovarsi, riflessione sull’attendere. Al contempo video come testimonianza, presenza di cose appena dimenticate, appena mancanti. Dentro questa presenza-assenza le cose stesse diventano registrazione, riproposizione, ri-contestualizzazione di se stesse. La storia della video arte si è dipanata spesso tra la presenza e l’assenza, immagine come doppio della realtà e la realtà che da qualche parte dovrà pur esistere o almeno essere esistita. Sullo sfondo, sul lago, volgendo appena l’occhio oltre lo schermo c’è qualcosa e qualcosa manca. C’è qualcosa di cui sentiamo la mancanza, idea stessa della mancanza. Tre volte lago: il lago, la sua proiezione, la sua emanazione. Il suo proseguimento nello schermo ci suggerisce che qualcosa sogna con noi e qualcosa o qualcuno sogna di noi.

L’azione performativa di Eva Gerd aggiunge realtà e al contempo aggiunge assenza di realtà. Avviene una presenza, viva ma lieve, quasi inconsistente, forse inadatta alla realtà, non sappiamo di lei, non conosciamo, forse mimetica, fantasma di se stessa. I fantasmi delle presenza sono al contempo l’irrisolto di un problema che viene da lontano:Vita es sueno? Accade quando le cose attorno creano un corto-circuito con il mondo della mente simulando di essere quel che già sono. Trapassano da cosa a idea, si mutano da percezione in visione, emanazione del mondo, immagine e nello stesso tempo carne viva e luce, movimento, sguardo, ricerca di intesa con quel mondo cui si tenta l’appartenenza. Sono prove tecniche di esistenza, un volteggiare nel vivo sangue della superficie.

Poi si, si sa… arriverà la polvere.

One thought on “13 agosto 2015 – dalle ore 20:00 – Portami via con te, rubiamo insieme un’isola

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

w

Connecting to %s